Scppiettii e simili

Alle prese con le chiavi inglesi
Rispondi
Thom
Messaggi: 1310
Iscritto il: 31/08/2020, 16:47
Modello: era un Dyna superglide 1340
Località: Perugia

Scppiettii e simili

Messaggio da Thom » 20/07/2021, 9:19

... negli ultimi tempi, il Mio Dyna 1340 carburatore, tendeva ad avere un' erogazione sempre più incerta, in rilascio scoppiettava sempre di più e, aprendo il gas dal minimo, spesso, aveva una specie di rifiuto e, a volte, uno sbuffo chiaramente udibile sotto la mia gamba sinistra, dalla parte opposta del carburatore.
Tutti segni evidenti che qualche cosa non andasse.
Prima di tutto, carburazione magra, evidenziato anche dal colore chiaro degli elettrodi delle candele, ma, non avendo cambiato nulla, ho immaginato aspirasse aria da qualche parte.
Erogazione incerta ho immaginato qualche cosa di elettrico, del resto, molto spesso li si annidano problemi, con moto datate.
Altra cosa lo sbuffo dietro al carburatore, ho immaginato qualche guarnizione andata e/o qualche montaggio allentato, così mi sono procurato un kit completo guarnizioni di ricambio per carburatore e collettori e mi sono messo a cercare i problemi.
Prima cosa, uno dei cappucci candela aveva l'attacco alla stessa completamente ossidato, da buttare, ho rimediato per ora, ma ho dovuto ordinare una coppia di cavi nuovi, purtroppo, almeno qui attorno, i componenti sciolti non si trovano :ohno:
A parte le pippette per le candele, cavi ed innesti spariti dal mercato, solo quelli per le motofalciatrici, troppo sottili come cavi.
Ad ordinarli, la spesa, si equivale, grossomodo, a quelli già assemblati, di conseguenza dovrò, letteralmente, buttare 35/40 euro per una cosa che, un ventennio fa sarebbe costata un quarto. :giu:
Primo problema risolto
Ho smontato il carburatore, cosa, veramente, alla portata di tutti, e sono andato a smontare il collettore che lo collega alle testate, anche questo facile, solo scomodo...
Questo quello che ho trovato

Immagine

Immagine

Immagine

guarnizioni andate! Sfido sfiatasse ed aspirasse aria, probabilmente sono le originali di oltre 20 anni fa :S

come si presenta la guarnizione nuova

Immagine

ho rimontato il tutto, esiste una specifica procedura per installare il collettore, va fissato con i bulloni senza stringerlo, anzi, va montato il carburatore e fissato al supporto che lo vincola ai cilindri, solo allora si stringono i dadi del collettore; di fatto, è il corpo del carburatore a dare la giusta posizione al collettore.
:sapientino: solo in HD potevano inventarsi una cosa simile :hahaha:
Ad ogni modo ho sostituito anche le altre guarnizioni che "montano" il carburatore, in verità l'ho anche pulito dentro, e, anche se con cavo candela "accrocchiato", la moto ore va come deve andare.
La cosa fa parte della normale manutenzione di una HD a carburatore, ma, spesso, le guarnizioni del collettore restano "indietro" vista la, relativa, scomodità... Il tutto si fa con attrezzi base.
:moto:
Occasio furem facit

Thom
Messaggi: 1310
Iscritto il: 31/08/2020, 16:47
Modello: era un Dyna superglide 1340
Località: Perugia

Re: Scppiettii e simili

Messaggio da Thom » 20/07/2021, 9:27

...dimenticavo, devo sostituire le guarnizioni degli sfiati olio dalle testate

questi

Immagine

ma non le avevo e, nemmeno, un poco di carta per guarnizioni, me ne farò dare un pezzo dal mio amico meccanico Thomas (come me) e le farò a breve, oppure laverò la moto di più! :hahaha:
Occasio furem facit

Avatar utente
Palmambrogio
Messaggi: 8215
Iscritto il: 19/06/2018, 14:56
Modello: Harley Davidson Electra Glide 1450
Località: Chiasso (CH) - HARLEY DAVIDSON ELECTRA GLIDE 1450

Re: Scppiettii e simili

Messaggio da Palmambrogio » 20/07/2021, 11:29

Mio caro Thom è un piacere leggere quanto da te scritto che un po' mi fa tornare indietro di un trentennio e anche di più. :ok:

Rispondi