On the road in the U.S.A.!

Discussioni generali intorno alle moto e i biker, discorsi da bar...
Avatar utente
HD Morris
Messaggi: 2626
Iscritto il: 21/09/2015, 0:42
Modello: Road King
Località: Mansfield, Texas

On the road in the U.S.A.!

Messaggio da HD Morris » 04/01/2016, 3:25

Questo post vuole essere un angolo dedicato a tutto quello che è U.S.A.: Harley, raduni, cultura americana, viaggi e curiosità!
This is America. This is biker culture.
Get on. Hold tight. Shut up!


Immagine

Avatar utente
HD Morris
Messaggi: 2626
Iscritto il: 21/09/2015, 0:42
Modello: Road King
Località: Mansfield, Texas

Re: On the road in the U.S.A.!

Messaggio da HD Morris » 04/01/2016, 3:32

Inizio con un classico: Route 66!
Il percorso originale parte da Chicago in Illinois e arriva a Los Angels in California per un totale di 2278 miglia! Per quelle che sono le distanze medie americane non è tantissimo, diciamo che si scaldano bene le gomme!

Immagine

Il nome Route 66 non è più riportato nel sistema stradale degli States ma la strada originale esiste ancora, è stato cambiato solo il nome, ed è ancora percorribile nella sua interezza!
La Route 66 attraversa otti stati: Illinois, Missouri, Kansas, Oklahoma, Texas, New Mexico, Arizona e California.

Io personalmente l'ho fatta quasi tutta a tratti in più occasioni: mi mancano alcune centinaia di miglia in Missouri e Arizona e tutto il tratto in California!
In tutta onestà è molto bello percorrerla per via del mito, alcuni tratti sono veramente stupendi ma ci sono altre centinaia di strade forse più belle ma meno conosciute!

Chicago è una città molto bella sul lago Michigan. Il suo skyline è uno del più famosi degli States! L'edificio più famoso è la Sear Tower (oggi si chiama Willis Tower) che è uno dei grattacieli più alti al mondo! Uno degli ultimi piani è visitabile ed offre un'esperienza unica (da evitare assolutamente se si soffre di vertigini!). Praticamente dalla struttura del grattacielo escono dei balconi chiusi in plexiglass: la sensazione è quella di essere sospesi nel vuoto!

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

All'inizio della Route 66 si trova Lou Michell's, locale storico di Chicago che dal 1923 serve i pasti a chi intraprende il viaggio verso la California!

Immagine

Il primo tratto della Route 66 non è entusiasmante e per vedere qualcosa di interessante bisogna arrivare a St Louis in Missouri.
La città era nell'800 il punto di partenza delle innumerevoli carovane di pionieri in partenza per il lontano west; per commemorare questa storicità è stato costruito un arco alto 192 m a ridosso del fiume Mississippi che simboleggia la porta di ingresso del west!

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
This is America. This is biker culture.
Get on. Hold tight. Shut up!


Immagine

Avatar utente
HD Morris
Messaggi: 2626
Iscritto il: 21/09/2015, 0:42
Modello: Road King
Località: Mansfield, Texas

Re: On the road in the U.S.A.!

Messaggio da HD Morris » 04/01/2016, 3:36

La parte interessante dal punto di vista del paesaggio inizia quando si entra in Oklahoma: gli spazi cominciano a diventare quelli tipici da film western!
Città come Tulsa o Oklahoma City sono piccole ma ricche di eredità lagata alla Route 66!

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

A Depew in Oklahoma si svolge due volte l'anno (primavera ed autunno) un bike rally che prende il nome dalla Mother Road: Route 66 Bike Rally!

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Ad Oklahoma City c'è un monumento bellissimo ed enorme dedicato alle corse dei pionieri!

Immagine

Immagine

Immagine

A Clinton e ad Elk City sempre in Oklahoma ci sono due musei dedicati alla Route 66!

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
This is America. This is biker culture.
Get on. Hold tight. Shut up!


Immagine

Avatar utente
HD Morris
Messaggi: 2626
Iscritto il: 21/09/2015, 0:42
Modello: Road King
Località: Mansfield, Texas

Re: On the road in the U.S.A.!

Messaggio da HD Morris » 04/01/2016, 3:41

Entrando in Texas il primo paese che si trova è Shamrock. Qui si trova una vecchia stazione di servizio della Conoco con annesso café. La struttura non è più funzionante ma è diventata un'attrazione turistica. La cosa bella è che la sera è tutto illuminato da neon colorati!

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Lungo la strada per arrivare ad Amarillo nei rarissimi villaggi si trovano negozi, motel e stazioni di servizio abbandonate. In più si trova una copia del più famoso Cadillac Ranch fatto con i maggiolini della Volkswagen.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


I Texani amano talmente le pistole e il bbq che qualcuno ha messo in vendita dei grill a forma di colt! Solo in America….

Immagine

Immagine

Arrivati ad Amarillo ci sono diverse cose da vedere: il già menzionato Cadillac Ranch, The Big Texan Steak House (una delle steak house più grandi al mondo!) e il Palo Duro Canyon.
Quest'ultimo è il secondo canyon degli States dopo il Grand Canyon. Su questo canyon inserirò foto dedicate più avanti in questo post.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

A 50 miglia ad ovest di Amarillo sempre in Texas si trova Adrian che è esattamente a metà della Mother Road! Qui si trovano nell'ordine: tanto vento e polvere, un café abbandonato, una stazione di servizio e il MidPoint Café che merita sicuramente una visita: locale molto bello, proprietario simpatico, cibo buonissimo (hanno una selezione di torte fatte in casa impressionante) e un gift shop con ogni possibile gadget sulla Route 66!

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
This is America. This is biker culture.
Get on. Hold tight. Shut up!


Immagine

Avatar utente
HD Morris
Messaggi: 2626
Iscritto il: 21/09/2015, 0:42
Modello: Road King
Località: Mansfield, Texas

Re: On the road in the U.S.A.!

Messaggio da HD Morris » 04/01/2016, 3:46

Lasciato il Texas la Mother Road entra in New Mexico con paesaggi desertici che lasciano sicuramente il segno!
Tappe obbligatorie: Tucumcari, Santa Fe e Albuquerque anche se ogni singolo paese o gas station lungo la strada ha qualcosa di caratteristico legato alla Route 66!
Qui siamo io e Beaver dalle parti di Santa Fe!

Immagine

Immagine

Entrando in Arizona i paesaggi diventano se possibile ancora più belli e suggestivi!
Qui le tappe obbligatorie sono il villaggio di Holbrook e la città di Flagstaff!

Una delle prime cose che si raggiungono lungo la strada è il Petrified Forest National Park dove in mezzo al deserto ci sono tronchi d'albero pietrificati!

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

A nord del parco si trova il Painted Desert, qui in un raro frangente di pioggia!

Immagine

Continuando verso ovest, poco prima di raggiungere Flagstaff, con una deviazione di poche miglia si può vedere il Meteor Crater, il cratere più grande da impatto da meteorite ancora esistente ed integro!
La cosa bella è che in mezzo al deserto piatto il bordo rialzato del cratere è visibile da miglia e miglia di distanza!

Immagine

Immagine
This is America. This is biker culture.
Get on. Hold tight. Shut up!


Immagine

Avatar utente
Alfredo
Messaggi: 5871
Iscritto il: 06/10/2013, 22:15
Modello: Sportster 1200Custom 2013
Località: Montesilvano PE Sportster 1200 custom

Re: On the road in the U.S.A.!

Messaggio da Alfredo » 04/01/2016, 8:38

Bellissimo reportage. Ci stai prendendo gusto e morris
A tutto beneficio nostro, che ci facciamo un bel viaggio insieme a te.
Cerca La Serenità, E troverai Anche Il Coraggio, è Nascosto Appena Dietro Di Lei

Sportster 1200 Custom
Immagine

Avatar utente
luca73
Messaggi: 394
Iscritto il: 13/09/2015, 20:04
Modello:

Re: On the road in the U.S.A.!

Messaggio da luca73 » 04/01/2016, 8:55

Bellissimo morris, come sempre. Quando verrò in america, mi farai da guida [emoji106] [emoji16]

Avatar utente
HDsaster
Messaggi: 2030
Iscritto il: 23/07/2014, 16:03
Modello:
Località: Alto Adige

Re: On the road in the U.S.A.!

Messaggio da HDsaster » 04/01/2016, 10:42

Quanta invidia che ci fai Morris.

Mi sto sempre chiesto se il Cadillac Ranch merita la visita o non dice niente?

Avatar utente
Massimo
Messaggi: 28101
Iscritto il: 02/04/2010, 20:13
Modello: HONDA GOLDWING F6B
Località: Caribbean Islands

Re: R: On the road in the U.S.A.!

Messaggio da Massimo » 04/01/2016, 10:58

Morris bisognerà raccogliere appena possibile tutto ciò che metti,in un unico e grande report della tua america.
Così da non lasciare sparsi in giro per il forum tutti questi preziosi documenti.
Grazie come sempre! Sono semplicemente fantastici! ;-)
MODERATORE FORUM

Avatar utente
rumenigge
Messaggi: 2064
Iscritto il: 20/01/2015, 21:13
Modello: Triumph Rochet 3
Località: Ragogna ( UD ) - TRIUMPH ROCKET 3

Re: On the road in the U.S.A.!

Messaggio da rumenigge » 04/01/2016, 11:07

Interessantissimo ! Morris ; salvato nei preferiti come reporter :primo: :ditav:
Immagine

Rispondi