in giro con la V-ROD: una bella sorpresa

Discussioni generali intorno alle moto e i biker, discorsi da bar...
Rispondi
Avatar utente
Albert_SE
Messaggi: 1959
Iscritto il: 30/06/2009, 18:42
Modello:
Località: Modena

in giro con la V-ROD: una bella sorpresa

Messaggio da Albert_SE » 06/08/2009, 9:37

io di HD ne ho tre, di cui l'ultimo acquisto è un V-ROD.

Beh, è diversa dalle solite Harley: va bene, si guida bene, non vibra, è molto comoda, non stanca neanche dopo ore di guida (a parte la frizione, che è molto dura), frena davvero molto bene e le sospensioni sono molto più confortevoli di quanto uno non si aspetti.

Insomma, l'ho presa solo perchè la trovavo esteticamente bella, ma ho scoperto che tra quelle che ho è pure quella che va meglio (oltre che nettamente la più veloce).

Il motore poi è un portento (il 1250): ha un tiro incredibile anche ai bassi-medi, sa essere dolcissimo e portarti in giro in quinta ai 60 orari senza strappi pur spingendo con prepotenza quando si apre il gas con decisione.

Come unici difetti ha la frizione dura ed il consumo elevato (ad occhio direi circa 12-13 km/lt)

Se avete occasione, agli open day provatene una: potrebbe esere una sorpresa
la mia è l'ultima "vera" Harley: perchè? perchè è la mia!

Ciccio
Messaggi: 176
Iscritto il: 03/08/2009, 21:53
Modello:

Re: in giro con la V-ROD: una bella sorpresa

Messaggio da Ciccio » 06/08/2009, 11:34

L'ho provato allo scorso Open Day. Sinceramente ho notato soltanto il cambio rumoroso negli innesti, per il resto che dire....secondo me non ha niente in comune con il concetto che ho di Harley.....

Avatar utente
berry
Messaggi: 2573
Iscritto il: 05/08/2009, 13:44
Modello: Dyna street bob 1450
Località: un paesino della brianza

Re: in giro con la V-ROD: una bella sorpresa

Messaggio da berry » 06/08/2009, 13:15

non mi vogliate male, ma dopo la delusione che ho avuto con lo s.b. mi sa' che il night road sara' la mia prossima moto. :wowo!!:
harley's don't leak oil
they mark their territory

Avatar utente
Mechano
Messaggi: 5119
Iscritto il: 28/06/2009, 20:48
Modello: 2014 Dyna Low Rider
Località: Verona

Re: in giro con la V-ROD: una bella sorpresa

Messaggio da Mechano » 06/08/2009, 13:31

berry ha scritto:non mi vogliate male, ma dopo la delusione che ho avuto con lo s.b. mi sa' che il night road sara' la mia prossima moto. :wowo!!:
Che problemi hai avuto con lo Street Bob?

L'Harley ha un concetto tutto a se di moto.
Qui non c'è niente di moderno a parte il contorno elettronico che serve a poterle omologare e continuare a venderle.

E prima di salirci bisogna un po' resettare il cervello e scordarsi comfort, prestazioni e fluidità di marcia di altre moto e altri progetti.
Solo la Yamaha Wild Star 1600 e la Kawasaki VN2000 hanno osato imitarne nella maniera più spinta (aste e bilanceri) anche la parte tecnica, e non ci sono riuscite lo stesso.
Immagine

Avatar utente
berry
Messaggi: 2573
Iscritto il: 05/08/2009, 13:44
Modello: Dyna street bob 1450
Località: un paesino della brianza

Re: in giro con la V-ROD: una bella sorpresa

Messaggio da berry » 06/08/2009, 13:44

d'accordissimo, ma sono anche dell'idea che una moto debba funzionare senza dare problemi, la mia e' nata sfortunata, non so', ma sono abbastanza deluso:
ho avuto problemi con:
-perdita di liquido dalla vaschetta dei freni (rip. in garanzia) 300 km
-sostituzione sirena dell'antifurto (rip. in garanzia) 8000 km
-sostituzione del cuscinetto della campana della frizione e perdita d'olio dalla primaria ( a mie spese) 28.000 km
-ultima cosa perdita d'olio ancora dalla primara, questa volta dal cambio e' stato necessario revisionare tutto il gruppo e sostituire tutti i cuscinetti, soprattutto quello della 5a che era in condizioni pietose( a mie spese) 36.000 km.
Le prime sono cazzate, ma le ultime cose sono dell'idea che dovrebbero presentarsi intorno ai 100.000 km non prima.
Poi vabbe' quando non l'ho, dico che la voglio vendere, bla, bla, bla ma tutte le volte che la rivedo e' un colpo di fulmine.
harley's don't leak oil
they mark their territory

Avatar utente
Mechano
Messaggi: 5119
Iscritto il: 28/06/2009, 20:48
Modello: 2014 Dyna Low Rider
Località: Verona

Re: in giro con la V-ROD: una bella sorpresa

Messaggio da Mechano » 06/08/2009, 13:57

berry ha scritto:d'accordissimo, ma sono anche dell'idea che una moto debba funzionare senza dare problemi, la mia e' nata sfortunata, non so', ma sono abbastanza deluso:
ho avuto problemi con:
-perdita di liquido dalla vaschetta dei freni (rip. in garanzia) 300 km
-sostituzione sirena dell'antifurto (rip. in garanzia) 8000 km
-sostituzione del cuscinetto della campana della frizione e perdita d'olio dalla primaria ( a mie spese) 28.000 km
-ultima cosa perdita d'olio ancora dalla primara, questa volta dal cambio e' stato necessario revisionare tutto il gruppo e sostituire tutti i cuscinetti, soprattutto quello della 5a che era in condizioni pietose( a mie spese) 36.000 km.
Le prime sono cazzate, ma le ultime cose sono dell'idea che dovrebbero presentarsi intorno ai 100.000 km non prima.
Poi vabbe' quando non l'ho, dico che la voglio vendere, bla, bla, bla ma tutte le volte che la rivedo e' un colpo di fulmine.
Mi dispiace veramente di tutti questi problemi.
Io nel 2004 con lo Sportster 1200 ebbi problemi al cambio ma ho vinto io dopo varie minacce legali e me lo hanno sistemato a spese loro.

Per il cuscinetto della campana della frizione se non sbaglio ci fu una questione, in pratica andava sostituito anche fuori garanzia perché era una cosa nuova ed era abbastanza delicato a causa del cambio a 6 marce finché non avrebbero trovato una soluzione.
La soluzione venne con i modelli 2007 nei quali è stata introdotta una spina di fermo nel carter posteriore della primaria che allinea meglio la sede del cuscinetto. Ed in occasione della successiva sostituzione cambiano quel carter.

Il lavoro al cuscinetto veniva fatto anche fuori garanzia.

A te non le hanno mai dette queste cose?

Questa è una lettera che viene mandata ai proprietari americani di Dyna 2006:

Immagine
Immagine

fastmario
Messaggi: 312
Iscritto il: 05/08/2009, 13:18
Modello:
Località: peschiera borromeo

Re: in giro con la V-ROD: una bella sorpresa

Messaggio da fastmario » 06/08/2009, 15:21

Il il vrod l'ho avuto......gran moto con motore veramente esagerato!!!! a me' è rimasta nel cuore!!!

Avatar utente
berry
Messaggi: 2573
Iscritto il: 05/08/2009, 13:44
Modello: Dyna street bob 1450
Località: un paesino della brianza

Re: in giro con la V-ROD: una bella sorpresa

Messaggio da berry » 06/08/2009, 15:22

non mi hanno detto nulla, ma ora mi sto' sfogliando le varie fatture e vedo che sulla voce del cuscinetto e' stato fatto uno sconto pari al suo valore e su 3 ore di manodopera, quindi e' stato fatto in garanzia, non mi ero mai accorto, anche perche' con la scusa che mi dovevano aprire la primaria ho fatto mettere le pedane avanzate. :ok:
Pero' se non erro quel bollettino l'avevano poi eleminato perche' secondo hd non esisteva il problema.
harley's don't leak oil
they mark their territory

Avatar utente
Mechano
Messaggi: 5119
Iscritto il: 28/06/2009, 20:48
Modello: 2014 Dyna Low Rider
Località: Verona

Re: in giro con la V-ROD: una bella sorpresa

Messaggio da Mechano » 06/08/2009, 16:19

berry ha scritto:non mi hanno detto nulla, ma ora mi sto' sfogliando le varie fatture e vedo che sulla voce del cuscinetto e' stato fatto uno sconto pari al suo valore e su 3 ore di manodopera, quindi e' stato fatto in garanzia, non mi ero mai accorto, anche perche' con la scusa che mi dovevano aprire la primaria ho fatto mettere le pedane avanzate. :ok:
Pero' se non erro quel bollettino l'avevano poi eleminato perche' secondo hd non esisteva il problema.
La storia l'ho letta attentamente su Internet e nei forum americani che di solito sono più precisi e completi.
Sul webchapter italiano dicono così come dici tu, che il problema non si è più manifestato.

In realtà, e ci sono foto e part number, quando uscì il Dyna 2006 col cambio a 6 marce il cuscinetto poteva avere vita breve perché ancora non testato a fondo. Per cui H-D fu conservativa garantendo la sostituzione gratuita anche più volte, anche fuori garanzia finché non sarebbe stata sviluppata una soluzione.

E la soluzione arrivò credo nel 2008 con un carter modificato, che penso ora mettano a tutti sia sui vari modelli dal 2008 sia a chi va per richiami o per il manifestarsi del guasto. Questo carter (interno della primaria) ha una spina di allineamento che non fa giocare troppo la sede del cuscinetto o il cusinetto stesso. Il part number vecchio finiva con -06 quello nuovo come è ovvio ha -08.
Immagine

Rispondi