Andar di notte!

Discussioni generali intorno alle moto e i biker, discorsi da bar...

Guidate volentieri di notte?

SI
5
38%
NO
8
62%
 
Voti totali: 13

Avatar utente
Palmambrogio
Messaggi: 3062
Iscritto il: 19/06/2018, 14:56
Modello: Harley Davidson Electra Glide 1450
Località: Chiasso (CH) - HARLEY DAVIDSON ELECTRA GLIDE 1450

Andar di notte!

Messaggio da Palmambrogio » 06/12/2019, 12:14

Semplice sondaggio per capire a quanti di voi piace o piaceva viaggiare di notte o col buio.
In questi giorni d'inverno dove il sole cala abbastanza presto e le ore di luce sono di meno, viaggiare la sera o in notturna vi aggrada o no?
Io più passa il tempo, più mi sto rendendo conto che viaggiare di notte è un po' più difficoltoso a livello visivo di una volta.
Da lontano ci ho sempre visto bene è soltanto da vicino che porto gli occhiali da lettura, ma in questo periodo qualche difficoltà c'è anche sul lontano, poca ma c'è.
A voi la parola signori. :ok:

Avatar utente
Massimo
Messaggi: 28101
Iscritto il: 02/04/2010, 20:13
Modello: HONDA GOLDWING F6B
Località: Caribbean Islands

Re: Andar di notte!

Messaggio da Massimo » 06/12/2019, 14:30

Se c'era il si e no come terza alternativa avrei risposto così, ma alla fine ho messo no.
Guidare di notte mi è sempre piaciuto, specie nelle calde sere d'estate, dove il rientro dal lago e la piacevole frescura, erano un binomio perfetto.
Essendo miope da una vita, conosco bene le problematiche legate a questo difetto visivo.
Problema che si intensifica di notte.
Gli anni sulle spalle portano cmq ad un graduale peggioramento, per cui la visione subisce un leggero calo la sera.
Motivo per cui se posso, a volte, evito di rientrare di notte ma se capita non mi pongo nessun problema.
A livello visivo con lenti a contatto o occhiali sono 12 decimi.
Il problema è l'astigmatismo che dà molto più fastidio.....

Specie con i fari delle macchine...
MODERATORE FORUM

Avatar utente
dave64
Messaggi: 562
Iscritto il: 20/02/2015, 17:10
Modello: Electra Glide standard FLHT
Località: Sondrio

Re: Andar di notte!

Messaggio da dave64 » 06/12/2019, 20:53

Io preferisco di giorno, poi sono miope e con le lenti a contatto , dovrei ora procurarmi occhiali x astigmatismo sennò è un casino.

Avatar utente
Eto.Demerzel
Messaggi: 845
Iscritto il: 26/08/2013, 13:12
Modello: FLHRCI ROAD KING CLASSIC 110CU
Località: Portorose

Re: Andar di notte!

Messaggio da Eto.Demerzel » 06/12/2019, 21:38

In moto di notte non m'è mai piaciuto, dove vivo non è infrequente vedersi comparire davanti un cerbiatto, o peggio, un capriolo adulto.
Non è che su due ruote puoi fare granché se ti tagliano la strada di colpo anche di giorno, ma di notte non vedi quasi nessun animale, grande o piccolo che sia, senza contare che ti notano meno pure gli automobilisti.
Per questo ho montato tutta la fanaleria Led, frecce e stop compresi.
Quando certe sere d'estate rientro al buio, tre fanalazzi a Led illuminano alla grandissima e meglio la strada, ma davanti alla fatalità improvvisa... Meglio di giorno va.
Ho un Harley, amavo le Guzzi e odio la BMW-GS.

Avatar utente
Massimo
Messaggi: 28101
Iscritto il: 02/04/2010, 20:13
Modello: HONDA GOLDWING F6B
Località: Caribbean Islands

Re: Andar di notte!

Messaggio da Massimo » 07/12/2019, 0:16

dave64 ha scritto:
06/12/2019, 20:53
Io preferisco di giorno, poi sono miope e con le lenti a contatto , dovrei ora procurarmi occhiali x astigmatismo sennò è un casino.

Hai mai pensato alle lenti progressive? Le fanno anche a contatto.
Mia moglie sta usando un occhiale progressivo e devo dire che si trova molto bene.
MODERATORE FORUM

Avatar utente
Massimo
Messaggi: 28101
Iscritto il: 02/04/2010, 20:13
Modello: HONDA GOLDWING F6B
Località: Caribbean Islands

Re: Andar di notte!

Messaggio da Massimo » 07/12/2019, 0:23

Eto.Demerzel ha scritto:
06/12/2019, 21:38
In moto di notte non m'è mai piaciuto, dove vivo non è infrequente vedersi comparire davanti un cerbiatto, o peggio, un capriolo adulto.
Non è che su due ruote puoi fare granché se ti tagliano la strada di colpo anche di giorno, ma di notte non vedi quasi nessun animale, grande o piccolo che sia, senza contare che ti notano meno pure gli automobilisti.
Per questo ho montato tutta la fanaleria Led, frecce e stop compresi.
Quando certe sere d'estate rientro al buio, tre fanalazzi a Led illuminano alla grandissima e meglio la strada, ma davanti alla fatalità improvvisa... Meglio di giorno va.

Eto, hai montato tutto il kit lampada oppure hai preso le lampadine a led?
Per la mia c'è in commercio un kit di 4 lampade (anabbaglianti-abbaglianti) prodotto dalla pathfinder.
Il problema è che non so se poi si è a rischio con le fdo.....boh..
Cmq alla fine hai ragione, anche se ti fai vedere bene non si sa mai....
MODERATORE FORUM

Avatar utente
Eto.Demerzel
Messaggi: 845
Iscritto il: 26/08/2013, 13:12
Modello: FLHRCI ROAD KING CLASSIC 110CU
Località: Portorose

Re: Andar di notte!

Messaggio da Eto.Demerzel » 07/12/2019, 2:31

Massimo ha scritto:
07/12/2019, 0:23
Eto.Demerzel ha scritto:
06/12/2019, 21:38
In moto di notte non m'è mai piaciuto, dove vivo non è infrequente vedersi comparire davanti un cerbiatto, o peggio, un capriolo adulto.
Non è che su due ruote puoi fare granché se ti tagliano la strada di colpo anche di giorno, ma di notte non vedi quasi nessun animale, grande o piccolo che sia, senza contare che ti notano meno pure gli automobilisti.
Per questo ho montato tutta la fanaleria Led, frecce e stop compresi.
Quando certe sere d'estate rientro al buio, tre fanalazzi a Led illuminano alla grandissima e meglio la strada, ma davanti alla fatalità improvvisa... Meglio di giorno va.

Eto, hai montato tutto il kit lampada oppure hai preso le lampadine a led?
Per la mia c'è in commercio un kit di 4 lampade (anabbaglianti-abbaglianti) prodotto dalla pathfinder.
Il problema è che non so se poi si è a rischio con le fdo.....boh..
Cmq alla fine hai ragione, anche se ti fai vedere bene non si sa mai....
Ciao Massimo
Ho preso il kit completo dei tre fari anteriori, la luce posteriore e le quattro frecce, tutto originale.
Di luce ne fa veramente un casino, non possono dire: "Non ti avevo visto".
Con l'abbagliante spari un fascio di luce bianca che nemmeno un auto.
Ho un Harley, amavo le Guzzi e odio la BMW-GS.

Avatar utente
worker
Messaggi: 875
Iscritto il: 16/12/2012, 14:48
Modello: Street Bob
Località: Brescia

Re: Andar di notte!

Messaggio da worker » 07/12/2019, 9:06

Per me é uguale notte o giorno .. basta andare

Avatar utente
Palmambrogio
Messaggi: 3062
Iscritto il: 19/06/2018, 14:56
Modello: Harley Davidson Electra Glide 1450
Località: Chiasso (CH) - HARLEY DAVIDSON ELECTRA GLIDE 1450

Re: Andar di notte!

Messaggio da Palmambrogio » 07/12/2019, 9:59

Vedo che non sono il solo ad avere qualche problema in notturna e la cosa un po' mi consola se vogliamo, perché mi fa sentire in compagnia. :ok:
Viaggiare in motocicletta di notte non è propriamente una necessità, capita e non capita.
Se capita si va lo stesso ma l'attenzione psicologica è molto diversa da quella che era prima.
Perché bisogna stare molto più attenti specialmente quando si incomincia a fare un po' di fatica.
E dopo un po' strada facendo ti domandi se ne vale la pena o meno.. :nonso:
Certamente d'inverno la sera ci sono meno macchine rispetto al periodo estivo in egual orario, ma il pericolo rimane comunque sempre il medesimo.
D'inverno poi soprattutto quando incominciano le prime ghiacciate, bisogna fare attenzione anche a quelle.
Qualche anno fa un mio vecchio compare con la sua motocicletta una accessoriatissima BMW, viaggiando di notte è andato dritto in una curva montana perché pensava che la strada di notte proseguisse e invece no... :stelline:
Si è fatto qualche metro di scarpata per fortuna non troppo ripida e lo ha fermato un pino.
Escoriazioni e niente di rotto ma tanta tanta paura.
Quando me lo sono ritrovato al bar per fare due chiacchiere ha tassativamente detto che lui ha chiuso con la notte.
Sono cose che ti fanno pensare queste qui..

Avatar utente
fabri2005
Messaggi: 357
Iscritto il: 13/04/2015, 19:37
Modello: Sportster 883, Fat Boy 1340
Località: Roma

Re: Andar di notte!

Messaggio da fabri2005 » 07/12/2019, 12:12

Ho messo si. Se conosco la strada per me può essere piacevole andare in moto di notte, con guida molto tranquilla e senza fretta. Se poi c'è la luna che illumina un minimo, ancora meglio.
D'estate poi solo al tramonto e di notte il viaggio diventa godibile per via delle temperature.
Ora che è quasi inverno invece preferisco evitare giri notturni.

Rispondi